Condividi o Visitaci

Qualunque sia la tua meta, Coringrato Service consiglia di prendere alcune precauzioni prima di metterti in viaggio.

Ecco alcuni suggerimenti per guidare in sicurezza e cominciare la tua vacanza senza problemi!

1 – Controlla e pulisci i tergicristalli, essenziali in caso di forte pioggia o per rimuovere lo sporco dal parabrezza. Se hanno difficoltà a scorrere, rumori di gomma o strani movimenti basta anche solo pulirli con uno straccio.

2 – Controlla i fari: il loro corretto funzionamento garantisce la tua sicurezza permettendo agli altri automobilisti di vederti e, inoltre, ti evita di incorrere in infrazioni stradali e ricevere multe salate!

3 – Controlla la pressione e l’usura degli pneumatici almeno ogni 5.000 km. La pressione degli pneumatici deve essere controllata prima di ogni lungo viaggio in auto quando la gomma è fredda in modo che il caldo non alteri il risultato della verifica. Avere la giusta pressione vi permetterà di risparmiare carburante e usura degli pneumatici. Inoltre lo spessore del battistrada dovrebbe essere superiore a 1,6 mm. Al di sotto di questa misura non sono sicuri e il rischio di incidenti è più alto. È importante regolare la convergenza e controllare l’equilibratura degli pneumatici

4 – In estate, uno dei motivi per cui il motore si surriscalda è il radiatore o un problema derivato da una perdita di liquido. Se vedi perdite di liquido verde, arancione o giallo sotto la tua auto quando è parcheggiata significa che c’è una perdita ed è necessario risolvere il problema prima di mettersi in viaggio.

5 – Occorre controllare il livello dell’olio, del liquido refrigerante (per l’aria condizionata) e del liquido per i tergicristalli. Tale mancanza può danneggiare il motore, l’impiando dell’aria condizionata. Controlla anche il liquido del servosterzo e il liquido di trasmissione, se fai difficoltà a sterzare la tua auto e il volante tende a vibrare quando ti fermi, bisogna sostituire il liquido del servosterzo.

6 – Cambiare una cinghia non è costoso, ma riparare un danno causato da una cinghia rotta lo è sicuramente. Le cinghie vanno controllate ogni 75.000 km e ogni 130.000 km .

7 – Verifica se sotto la tua macchina è presente della ruggine. La ruggine rende più fragili i componenti della tua auto che potrebbero così rompersi in caso di collissione.

8 – I freni sono fondamentali per la tua sicurezza e quella degli altri automobilisti. Se lo spazio di frenata è aumentato; in caso di pioggia rischi di sbandare, fai controllare immediatamente i freni .

9 – La batteria andrebbe controllata ogni 3 mesi con un multimetro. Il voltaggio dovrebbe essere tra i 12.5v per una carica del 100% e i 14.5v quando il motore è in funzione. Ecco come accorgersi del cambio batteria: L’accensione è lenta o difficoltosa Fuorisce del liquido che odora di uova marce (zolfo) L’equipaggiamento elettrico non funziona a dovere

10 – Controlla il Kit di pronto soccorso, pneumatico di scorta e attrezzi dovrebbero essere sempre in buone condizioni. Inoltre, controlla che tutti i tuoi documenti (ad esempio la patente) siano ancora validi. Un occhioata al libretto del veicolo per controllare se scaduta la Revisione non guasta ..
Buone Vacanze da Coringrato Service – Fardella(Pz)



#coringratoservice #fardella #italia #vacanze#sicurezza

Categorie: News